Una breve spiegazione dei più comuni sintomi curati.
Può esser d’aiuto per orientarvi nella comprensione del fenomeno.

 

Depressione
E’ un disturbo dell’umore tra i più diffusi che si può manifestare con diversi sintomi tra i quali i frequenti sono: senso di tristezza, mancanza di piacere od interesse nei confronti di situazioni che prima coinvolgevano, demotivazione, isolamento dagli altri, senso d’impotenza nei confronti di quanto accade nella quotidianità, pensieri riguardanti la morte propria o dei famigliari.

Ansia
E’ uno stato psichico associato a diverse sensazioni, come paura, timore e preoccupazione che le situazioni o le cose possano sfuggire di mano. Può presentare anche sintomi fisici come tachicardia, tremori, nausea, aumento della sudorazione, brividi.

Attacchi di panico
Sono caratterizzati da episodi di improvvisa ed intensa paura o da un rapido aumento dell’ansia normalmente presente. A questo possono associarsi sintomi di natura fisica come palpitazioni, sudorazione improvvisa, tremore, sensazione di soffocamento, dolore al petto, brividi o vampate di calore.

Disturbi della personalità
Ognuno i noi ha particolari caratteristiche che si adattano flessibilmente alle diverse situazioni quotidiane e alle diverse relazioni che intrecciamo giorno per giorno. Il soggetto con disturbi di personalità, invece, presenta alcune rigidità quando le circostanze richiederebbero atteggiamenti diversi o più opportuni.

Disturbi dell’umore
Sono delle alterazioni del tono affettivo e del comportamento che possono essere interpretate come una risposta esagerata alle emozioni che si affrontano quotidianamente.

Fobie – Ossessioni
Sono paure estreme e non razionali nei confronti di determinati oggetti o situazioni che in realtà non rappresentano un pericolo per la persona (es: claustrofobia, agorafobia, fobia sociale).

Ipocondria
E’ una forte preoccupazione che si basa sulla convinzione di avere una grave malattia. Idea dovuta ad un’errata interpretazione di uno o più sintomi fisici.